Residenziale/Abitativo - Susegana | Aste 33
22 gg

Residenziale/Abitativo - Susegana

ico-ruler.svg 124 Mq
ico-bed.svg 3 camere
ico-bath.svg 2 bagni
ico-car.svg 2 posti auto
22 gg

Via Morgante II, 2 - Susegana 31058 (Treviso) [Visualizza nella mappa]

Via Morgante II, 2 - Susegana 31058 (Treviso) [Visualizza nella mappa]

ico-ruler.svg 124 mq
ico-bed.svg 3 camere
ico-bath.svg 2 bagni
ico-car.svg 2 posti auto

Procedura 33/22 | Lotto n° 1

CATEGORIA

Residenziale/Abitativo

STATO OCCUPAZIONE

Bene non abitato da persone

LUOGO DI VENDITA

Telematica

Unita all'interno di un condominio: Si Riscaldamento: Autonomo
Prezzo base
162.000,00€
Inizio gara telematica
17 feb 2023 - ore 10:00
Fine gara telematica
21 feb 2023 - ore 10:00
Gara telematica non ancora attiva

Per partecipare a questa asta telematica devi eseguire il login.

LOGIN
Ubicazione dell’immobile

Comune:

Susegana

Provincia:

Treviso

Stato:

Italia
Descrizione
Unità Immobiliare a destinazione Residenziale ubicata nel Comune di Susegana (TV) frazione Collalto in via Morgante II n. 2, all’interno di un più vasto complesso condominiale, denominato “Supercondominio L’Artista” - fabbricato Borghetto “G, per una Superficie Commerciale di circa mq. 124,00 relativa all’abitazione e di circa mq. 50,00 relativa ai due garages.
Il bene è...
Unità Immobiliare a destinazione Residenziale ubicata nel Comune di Susegana (TV) frazione Collalto in via Morgante II n. 2, all’interno di un più vasto complesso condominiale, denominato “Supercondominio L’Artista” - fabbricato Borghetto “G, per una Superficie Commerciale di circa mq. 124,00 relativa all’abitazione e di circa mq. 50,00 relativa ai due garages.
Il bene è costituito da un appartamento sito al piano terzo (Attico), al catasto piano primo, inserito in un contesto condominiale di recente costruzione, in una zona residenziale semicentrale, immerse nel verde delle colline, con un discreto collegamento stradale, leggermente scomoda ai servizi primari, ma di alto valore paesaggistico ambientale.
L’abitazione è dotata di riscaldamento autonomo e risulta così suddivisa: unico vano costituente ingresso, soggiorno con angolo cottura defilato in una parte della ampia stanza, loggia, disimpegno, numero 02 (due) servizi igienici, numero 03 (tre) camera da letto di cui una dotata di loggia; comprensivo di numero 02 (due) garages al piano seminterrato dello stabile, primo livello al catasto, il primo di circa mq. 30,00 e il secondo di circa mq. 25,00.
L’unità si presenta Libera in buono stato di conservazione sia interna che esterna, allo stato grezzo avanzato, all’interno dell’unità sono state realizzate le paretine esterne, l’impianto di riscaldamento a pavimento, parte dell’impianto elettrico sottotraccia, i sottofondi gli intonaci, mancano il completamento dell’impianto elettrico cavi, frutti e placche, completamento dell’impianto di riscaldamento, installazione caldaia e termostati, pavimenti e rivestimenti, tinteggiature, il tutto meglio descritto all’interno dell’elaborato peritale.

Si comunica infine che, tutte le spese condominiali maturate dalla data di sentenza del Fallimento (06/06/2022) sino alla data del trasferimento immobiliare (rogito notarile) saranno a carico della procedura fallimentare; quelle precedenti saranno a carico dell’aggiudicatario definitivo in base alle previsioni dell’art. 63, comma 4°, delle Disposizioni di attuazione del Codice Civile, secondo cui: “Chi subentra nei diritti di un condomino, è obbligato solidalmente con questo, al pagamento dei contributi relativi all’anno in corso e a quello precedente” senza alcuna rivalsa nei confronti della procedura.
L’atto di trasferimento sarà soggetto a IVA (4% prima casa e 10% seconda casa) sul prezzo di aggiudicazione oltre a imposte ipocatastali.

Unità Immobiliare a destinazione Residenziale ubicata nel Comune di Susegana (TV) frazione Collalto in via Morgante II n. 2, all’interno di un più vasto complesso condominiale, denominato “Supercondominio L’Artista” - fabbricato Borghetto “G, per una Superficie Commerciale di circa mq. 124,00 relativa all’abitazione e di circa mq. 50,00 relativa ai due garages.
Il bene è costituito da un appartamento sito al piano terzo (Attico), al catasto piano primo, inserito in un contesto condominiale di recente costruzione, in una zona residenziale semicentrale, immerse nel verde delle colline, con un discreto collegamento stradale, leggermente scomoda ai servizi primari, ma di alto valore paesaggistico ambientale.
L’abitazione è dotata di riscaldamento autonomo e risulta così suddivisa: unico vano costituente ingresso, soggiorno con angolo cottura defilato in una parte della ampia stanza, loggia, disimpegno, numero 02 (due) servizi igienici, numero 03 (tre) camera da letto di cui una dotata di loggia; comprensivo di numero 02 (due) garages al piano seminterrato dello stabile, primo livello al catasto, il primo di circa mq. 30,00 e il secondo di circa mq. 25,00.
L’unità si presenta Libera in buono stato di conservazione sia interna che esterna, allo stato grezzo avanzato, all’interno dell’unità sono state realizzate le paretine esterne, l’impianto di riscaldamento a pavimento, parte dell’impianto elettrico sottotraccia, i sottofondi gli intonaci, mancano il completamento dell’impianto elettrico cavi, frutti e placche, completamento dell’impianto di riscaldamento, installazione caldaia e termostati, pavimenti e rivestimenti, tinteggiature, il tutto meglio descritto all’interno dell’elaborato peritale.

Si comunica infine che, tutte le spese condominiali maturate dalla data di sentenza del Fallimento (06/06/2022) sino alla data del trasferimento immobiliare (rogito notarile) saranno a carico della procedura fallimentare; quelle precedenti saranno a carico dell’aggiudicatario definitivo in base alle previsioni dell’art. 63, comma 4°, delle Disposizioni di attuazione del Codice Civile, secondo cui: “Chi subentra nei diritti di un condomino, è obbligato solidalmente con questo, al pagamento dei contributi relativi all’anno in corso e a quello precedente” senza alcuna rivalsa nei confronti della procedura.
L’atto di trasferimento sarà soggetto a IVA (4% prima casa e 10% seconda casa) sul prezzo di aggiudicazione oltre a imposte ipocatastali.

Spese Post Aggiudicazione

Spese post-aggiudicazione:
1. Imposte relative all’aggiudicazione;
2. Spese atto notarile;
3. Spese/imposte/tasse per la cancellazione delle trascrizioni pregiudizievoli;
4. Spese emissione attestato energetico;
5. Spese emissione certificato destinazione urbanistica;
6. Spese Condominiali

1. IMPOSTE RELATIVE ALL’AGGIUDICAZIONE
PER IL LOTTO N.01
Cedente: Fallimento Vergest S.r.l. In Liquidazione (Persona Giuridica)
Categoria Catastale: “A/2 – Abitazione di tipo civile + C/6 (Garage) + C/6 (Garage)”
Atto soggetto ad IVA
Imposte relative all'aggiudicazione dipendenti da destinazione prima casa o seconda casa.
Prima casa: IVA al 4% sul valore di aggiudicazione + Euro 600,00 di Imposta Catastali;
Chi può beneficiare della prima casa, deve tener conto che solo una pertinenza potrà beneficiare dello sconto fiscale, La seconda pertinenza sarà calcolata senza beneficio fiscale.
Seconda casa: IVA al 10% sul valore di aggiudicazione + Euro 600,00 di Imposta Catastali;

2. ATTO NOTARILE
Le spese notarili dipendono dal valore di aggiudicazione.
Valore approssimativo per un'aggiudicazione, solo per atto di compravendita (per lotto):
sino ad Euro 150.000- onorario Notaio - circa Euro 1.800 + IVA + Cassa Notai;

sino ad Euro 200.000 - onorario Notaio - circa Euro 2.000 + IVA + Cassa Notai;

Il Notaio incaricato alla vendita è il dott. Giuseppe Scioli, studio notarile “Studio Notarile Associato Contento-Scioli”, con studio in Conegliano e Montebelluna (TV) - Tel.0422-23.04.38 fax.0422-26.98.73 e-mail: e.ballarin@contentoscioli.it per ricevere un maggiore dettaglio dei punti sopra descritti;
3. SPESE/IMPOSTE/TASSE PER LA CANCELLAZIONE DELLE TRASCRIZIONI PREGIUDIZIEVOLI
Per la cancellazione delle trascrizioni pregiudizievoli (calcolo abbastanza complesso fatto dalla conservatoria dei registri immobiliari in base a: valore di aggiudicazione del bene - valore della ipoteca;
valore molto approssimativo dai circa Euro 2.500 a Euro 3.500;

Le trascrizioni pregiudizievoli si trovano a pagina 6 e 7 della perizia di stima.
4. e 5. SPESE EMISSIONE ATTESTATO ENERGETICO E SPESE CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA
Certificato APE (attestato di prestazioni energetiche) circa Euro 300/400 oltre accessori;
Certificato CDU (certificato di destinazione urbanistica) – non necessita;
6. SPESE CONDOMINIALI
Condominio Residence L’Artista Borghetto G

Amm.re di Condominio Follina Servizi S.r.l.

Spese condominiali Annue: Euro 900,00 salvo conguaglio

Super Condominio: Super Condominio L’Artista

Spese del Super condominio Annue: circa Euro 250,00 salvo conguaglio;

Tutte le spese condominiali maturate dalla data di sentenza del Fallimento (06/06/2022) sino alla data del trasferimento immobiliare (rogito notarile) saranno a carico della procedura fallimentare; quelle precedenti saranno a carico dell’aggiudicatario definitivo in base alle previsioni dell’art. 63, comma 4°, delle Disposizioni di attuazione del Codice Civile, secondo cui: “Chi subentra nei diritti di un condomino, è obbligato solidalmente con questo, al pagamento dei contributi relativi all’anno in corso e a quello precedente” senza alcuna rivalsa nei confronti della procedura.