Residenziale / Abitativo nel comune di Belluno | Aste 33
46 gg

Residenziale / Abitativo nel comune di Belluno

ico-ruler.svg 181 Mq
ico-bed.svg 3 camere
ico-bath.svg 2 bagni
ico-car.svg 1 posti auto
46 gg

Via G. Paolo 1° n. 48 - Belluno 32100 (Belluno) [Visualizza nella mappa]

Via G. Paolo 1° n. 48 - Belluno 32100 (Belluno) [Visualizza nella mappa]

ico-ruler.svg 181 mq
ico-bed.svg 3 camere
ico-bath.svg 2 bagni
ico-car.svg 1 posti auto

Procedura 151/17 | Lotto n° 3

CATEGORIA

Residenziale/Abitativo

STATO OCCUPAZIONE

Bene occupato dal fallito/esecutato

LUOGO DI VENDITA

Tribunale di Belluno - Via Segato n.1 - Aula delle udienze civili - piano terra

Unita all'interno di un condominio: Si
Prezzo base
36.900,00€
Offerta minima
27.675,00€
Data dell'asta
17 gen 2023 - ore 10:45
Sei interessato a questo bene?
Ubicazione dell’immobile

Comune:

Belluno

Provincia:

Belluno

Stato:

Italia
Descrizione
Vendita per l'intero del DIRITTO DI USUFRUTTO
Attico immobiliare abitativo di complessivi mq 181,10 al piano quarto e box auto pertinenziale interrato.
Vendita per l'intero del DIRITTO DI USUFRUTTO
Attico immobiliare abitativo di complessivi mq 181,10 al piano quarto e box auto pertinenziale interrato.

Vendita per l'intero del DIRITTO DI USUFRUTTO
Attico immobiliare abitativo di complessivi mq 181,10 al piano quarto e box auto pertinenziale interrato.

Spese Post Aggiudicazione

Per modello partecipazione e spese post aggiudicazione rivolgersi al delegato alla vendita Dott. Simone Bristot
con Studio in Belluno (BL), Via Garibaldi n.12 C
Tel. 043727842
PEC: simone.bristot@pec.it

Condominio “Cavarzano Residence”
Amministratore pro tempore: Dario Della Vecchia dello Studio Associato Della Vecchia-Modolo
Belluno (BL), Via Vittorio Veneto n.134
Tel: 043730270
Fax: 04371948003
E-mail: info@dellavecchiamodolo.it

Spese annue: circa € 4.000,00 salvo conguaglio

L’acquisto all’asta, a seguito di esecuzione forzata, non sottrae l’acquirente alle previsioni dell’art. 63, comma 2°, delle Disposizioni di attuazione del Codice Civile (disp. att. cod. civ.) secondo cui: “Chi subentra nei diritti di un condomino, è obbligato solidalmente con questo, al pagamento dei contributi relativi all’anno in corso e a quello precedente”.