VENDITA D’AZIENDA - Aste33

VENDITA D’AZIENDA

Novità

Procedura 207/15 | Lotto n° 1

Novità
35 gg

Procedura 207/15 - Lotto n° 1

VENDITA D’AZIENDA

Inizio gara telematica26 Nov 2020 - ore 12:00

Fine gara telematica3 Dic 2020 - ore 12:00

Prezzo base60.000,00€

Categoria

Marchi registrati e quote societarie

Luogo di vendita

Telematica

Gara telematica non acora attiva

Per partecipare a questa asta telematica devi eseguire il login.

Login
Sei interessato a questo bene? PRENOTA UNA VISITA
Descrizione

LOTTO UNICO: Azienda agricola Diritto venduto: Piena proprieta' per la quota di 1/1 dei beni mobili in vendita e dei diritti giuridici nella consistenza meglio sotto precisata. Oggetto della vendita: Viene venduta l'azienda della fallita societa' in epigrafe costituita da: a) Titoli P.A.C. (Diritti di Aiuto Comunitario) cosi' come descritti e valorizzati nella relazione di stima del Perito Agrario Ing. Dott. Sozza Fabio datata 7 ottobre 2019 e depositata in data 8 ottobre 2019 nella cancelleria fallimentare dell'intestato Tribunale (allegata al presente avviso d'asta). Tali P.A.C. hanno un valore unitario per l'anno 2020 cosi' stabilito: - 102 titoli ordinari (dal n. 000016569578 al n. 000016569678 e il n. 000002162452) valore base per l'annualita' 2020 pari a 614,19 euro/cadauno (valore 2,77 volte piu' elevato rispetto al valore medio nazionale); - 1 titolo ordinario (n. 000002162453) valore base per l'annualita' 2020 pari a 460,64 euro (valore 2,08 volte piu' elevato rispetto al valore medio nazionale); - 1 titolo ordinario (n. 000016569679) valore base per l'annualita' 2020 pari a 448,36 euro (valore 2,02 volte piu' elevato rispetto al valore medio nazionale). Il valore del titolo base soprariportato, qualora l'acquirente attivi in forma volontaria la misura del greening, permettera' di percepire un pagamento diretto maggiorato mediamente del 50% rispetto al valore base del titolo. Ulteriore maggiorazione del premio percepito, variabile dal 25% al 50% e valida per i primi 90 titoli (90 ettari), si avra' qualora l'acquirente sia un giovane agricoltore neo-insediato o insediato da meno di 5 anni. b) La possibilita' di utilizzare i seguenti contratti per l'esercizio 2021 (previo accordo con i locatori dei contratti di affitto e di comodato d'uso, nonche' con l'azienda che fornisce i servizi): - Contratto di affitto di fondo rustico, sottoscritto in data 14 maggio 2020 e con scadenza 31 dicembre 2020, canone di locazione gia' interamente versato per euro 35.200,00 (trentacinquemiladuecento/00). Il terreno a pascolo per bovini si trova nella regione Umbria e viene identificato con i seguenti estremi catastali: Provincia di Perugia, Comune di Fossato di Vico, fg. 10 particelle 306- 457; fg. 11 particelle 15-19-20-22-25-26-27-34-36; fg. 18 particelle 1-2-5-8-11-16-30-31-36-37-38-39; fg. 19 particella 5; fg. 20 particelle 1-2; fg. 25 particelle 40-47-48-61-62; fg. 26 particelle 120-125; fg.30 particelle 20-45; fg.31 particelle 9-10; fg. 32 particelle 4-5-6-7-8, il tutto per una superficie catastale pari a ettari 185,44 circa, con superficie foraggiera utile netta pari a ettari 110,00 circa; - Contratto di comodato d'uso gratuito con scadenza 31 dicembre 2020 di una porzione di stalla sita in Gubbio (PG), localita' Torre dei Calzolari, Strada di Serra Brunamonti, identificata al catasto terreni di Gubbio al foglio 365, particella 514 (parte). - Contratto di servizi con Azienda Agricola Venarucci Giancarlo & Paolo S.S. per il corrispettivo di euro 17.000,00 (oltre IVA) annuali (gia' integralmente pagati) e fino al 31/12/2020 per lo svolgimento della propria attivita' agricola di allevamento di bestiame dei seguenti servizi: - Cura, assistenza e governo del bestiame per il periodo invernale presso la porzione di stalla come sopra identificata; - Cura, assistenza e governo del bestiame al pascolo per il periodo primaverile-estivo presso i terreni a pascolo. Per ulteriori informazioni sui contratti si prega di contattare il Curatore, Rag. Guerrino Marcadella, al n. 0424/514520 o mediante pec: f207.2015treviso@pecfallimenti.it. c) Proprieta' di bestiame (specie allevata bovini) in numero di 10 (dieci) unita' come riportato nell'avviso d'asta. Per maggiori informazioni, Vi invitiamo a consultare l'avviso d'asta.