39 gg

Terreno nel comune di Quinto di Treviso

ico-ruler.svg 8957 Mq
39 gg

tra Via Legnago e Via Maestri del Lavoro - Quinto di Treviso 31055 (Treviso) [Visualizza nella mappa]

tra Via Legnago e Via Maestri del Lavoro - Quinto di Treviso 31055 (Treviso) [Visualizza nella mappa]

ico-ruler.svg 8957 mq

Procedura 7/21 | Lotto n° 10

CATEGORIA

Terreno

STATO OCCUPAZIONE

Bene non abitato da persone

LUOGO DI VENDITA

Aste 33 - Treviso (TV), Via Strada Vecchia di San Pelajo n.20

Prezzo base
100,00€
Offerta minima
-
Data dell'asta
28 giu 2024 - ore 10:30
Sei interessato a questo bene?
Ubicazione dell’immobile

Comune:

Quinto di Treviso

Provincia:

Treviso

Stato:

Italia
Descrizione
PER LE QUOTE E I DIRITTI SPECIFICATI NELL'AVVISO DI VENDITA.LOTTO N.10 - "LOTTO D + LOTTO H"Trattasi di varie Aree Urbane e Appezzamenti di Terreno Agricolo e non, riconducibile ad opere di urbanizzazione (strade, parcheggi, marciapiedi, etc) e aree verdi inseriti in una lottizzazione residenziale, ubicati nei comuni di, Comune di Paese (TV) in via Legnago e in Via Brondi e Quinto...
PER LE QUOTE E I DIRITTI SPECIFICATI NELL'AVVISO DI VENDITA.

LOTTO N.10 - "LOTTO D + LOTTO H"
Trattasi di varie Aree Urbane e Appezzamenti di Terreno Agricolo e non, riconducibile ad opere di urbanizzazione (strade, parcheggi, marciapiedi, etc) e aree verdi inseriti in una lottizzazione residenziale, ubicati nei comuni di, Comune di Paese (TV) in via Legnago e in Via Brondi e Quinto di Treviso (TV) tra via Legnago e via Maestri del Lavoro, all’interno di un comparto urbanizzato, per una Superficie Catastale di circa mq. 8.957,00;
Le varie aree si presentano Libere e in sufficiente stato di conservazione.
Si precisa che, da quanto pattuito nelle convenzioni edilizie di data 16.6.2000 per i beni siti nel comune di Paese e di data 14/06/2004 per i beni siti nel comune di Quinto di Treviso le aree dovevano essere gratuitamente cedute e/o vincolate ad uso pubblico dalla proprietà entro il termine di 120 giorni dalla data di approvazione del collaudo delle opere di urbanizzazione da parte dell’Amministrazione Comunale ma ad oggi i mappali sono ancora intestati alla società oggetto di procedura concorsuale.
Nelle predette convenzioni, poi, è previsto esplicitamente che “La società proprietaria qualora alieni, in tutto o in parte, l'area oggetto della presente convenzione, si impegna a rendere esplicitamente edotti ed a trasferire agli acquirenti gli obblighi assunti con la presente, inserendo nei vari atti, un'apposita clausola e copia della presente”; il tutto meglio descritto all’interno dell’elaborato peritale del 04 ottobre 2021 e specifica nella “Memoria Tecnica” del 20 marzo 2024 a firma del perito estimatore.
Si specifica infine che, la vendita viene eseguita sia per l’intera proprietà e sia per la quota di 322001/500000 così come riportato in avviso di vendita.

PER LE QUOTE E I DIRITTI SPECIFICATI NELL'AVVISO DI VENDITA.

LOTTO N.10 - "LOTTO D + LOTTO H"
Trattasi di varie Aree Urbane e Appezzamenti di Terreno Agricolo e non, riconducibile ad opere di urbanizzazione (strade, parcheggi, marciapiedi, etc) e aree verdi inseriti in una lottizzazione residenziale, ubicati nei comuni di, Comune di Paese (TV) in via Legnago e in Via Brondi e Quinto di Treviso (TV) tra via Legnago e via Maestri del Lavoro, all’interno di un comparto urbanizzato, per una Superficie Catastale di circa mq. 8.957,00;
Le varie aree si presentano Libere e in sufficiente stato di conservazione.
Si precisa che, da quanto pattuito nelle convenzioni edilizie di data 16.6.2000 per i beni siti nel comune di Paese e di data 14/06/2004 per i beni siti nel comune di Quinto di Treviso le aree dovevano essere gratuitamente cedute e/o vincolate ad uso pubblico dalla proprietà entro il termine di 120 giorni dalla data di approvazione del collaudo delle opere di urbanizzazione da parte dell’Amministrazione Comunale ma ad oggi i mappali sono ancora intestati alla società oggetto di procedura concorsuale.
Nelle predette convenzioni, poi, è previsto esplicitamente che “La società proprietaria qualora alieni, in tutto o in parte, l'area oggetto della presente convenzione, si impegna a rendere esplicitamente edotti ed a trasferire agli acquirenti gli obblighi assunti con la presente, inserendo nei vari atti, un'apposita clausola e copia della presente”; il tutto meglio descritto all’interno dell’elaborato peritale del 04 ottobre 2021 e specifica nella “Memoria Tecnica” del 20 marzo 2024 a firma del perito estimatore.
Si specifica infine che, la vendita viene eseguita sia per l’intera proprietà e sia per la quota di 322001/500000 così come riportato in avviso di vendita.