Residenziale / Abitativo - Paese | Aste 33

Residenziale / Abitativo - Paese

Novità
3 camere
1 bagni
180.2 Mq

via Postumia Romana Ovest al civico 43 - Paese 31038 (Treviso) [ Visualizza nella mappa ]

Procedura 121/19 | Lotto n° 3

Novità
180.2 mq
8 gg

Procedura 121/19 | Lotto n° 3

Residenziale / Abitativo - Paese

via Postumia Romana Ovest al civico 43 - Paese 31038 (Treviso)

3 camere
1 bagni

Data dell'asta30 mag 2022 - ore 10:00

Prezzo base55.000,00€

Offerta minima-

Categoria

Residenziale / Abitativo

Luogo di vendita

ASTE 33 S.r.l. - Strada Vecchia di San Pelajo, 20 - 31100 - Treviso (TV)
[ Visualizza sulla mappa ]

Sei interessato a questo bene?
Ubicazione dell’immobile

Comune Paese

Provincia Treviso

Stato Italia

Descrizione

Trattasi di Unità Immobiliare a destinazione residenziale di tipologia Unifamiliare ubicato nel Comune di Paese (TV) località Postioma, in via Postumia Romana Ovest al civico 43, per una Superficie Complessiva Commerciale di circa mq. 180,20.
L’immobile si sviluppa su due piani fuori terra, il cui accesso avviene direttamente da via Postumia Romana Ovest attraverso un cancello carrabile e uno pedonale.
Il bene risulta così suddiviso: al Piano Terra, comprende due magazzini ed un ripostiglio, scala di collegamento al piano primo; al Piano Primo comprende un disimpegno di ingresso accessibile anche dall’esterno, un soggiorno, un locale pranzo con cucinino, numero 03 (tre) camere di cui una con terrazza ed un bagno; comprensivo di area scoperta esclusiva ad uso ingresso e giardino di circa mq. 409,00.
L’unità si presenta Libera in appena sufficienti condizioni sia interne che esterne, Si comunica che, sarà cura e onere dell’aggiudicatario definitivo, procedere ad un intervento di sfoltimento/eliminazione/potatura delle piante/alberi nati spontanei, alla successiva raccolta, accatastamento, depezzatura e/o cippatura del materiale e sistemazione della ramaglia a cumuli e allo smaltimento di tutti i beni mobili/rifiuti rimasti all’interno e all’esterno del bene oggetto di vendita, nelle forme e regole previste di legge.
Si segnala, infine, la presenza di difformità urbanistiche, sanabili, il cui costo di regolarizzazione è stimato in circa Euro 12.700,00 (Euro dodicimila settecento/00), tra cui l’assenza di agibilità, difformità di layout interno, distanze dai confini, etc., così come meglio descritto all’interno della perizia di stima, già considerati e portati in detrazione al valore finale di stima/liquidazione.
I beni oggetto di vendita sono catastalmente identificati come segue:
Comune di Paese (TV) - Sez. A – Catasto fabbricati - via Postumia Romana:
Fg. 3 Mn. 169 sub. 1 – P.T sup. cat. 409 mq area urbana;
Fg. 3 Mn. 169 sub. 2 – P.T,1 cat. A/3 cons. 7 vani sup. cat. 148 mq abitazione;
Fg. 3 Mn. 169 sub. 3 – P.T. cat. C/6 cons. 81 mq sup. cat. 81 mq garage.

Spese Post Aggiudicazione

FALL. 121/2019 - PROSPETTO SPESE POST- AGGIUDICAZIONE – LOTTO N.03
Il prezzo offerto non potrà essere inferiore al prezzo base di vendita (DESCRITTO ALL’INTERNO DELL’AVVISO DI VENDITA).
PREZZO BASE DI VENDITA PARI Euro 55.000,00 (Euro cinquanta cinque mila/00) pari all’offerta irrevocabile ricevuta
La vendita sarà eseguita presso la casa d’aste “ASTE 33” sita in Treviso (TV) – Strada Vecchia di San Pelajo civico 20 e l’offerta dovrà essere depositata entro e non oltre le ore 09:55 DEL 30 MAGGIO 2022, presso i nostri uffici.
Spese post-aggiudicazione:
1. Imposte relative all’aggiudicazione;
2. Spese atto notarile;
3. Spese/imposte/tasse per la cancellazione delle trascrizioni pregiudizievoli;
4. Spese emissione attestato energetico;
5. Spese emissione certificato destinazione urbanistica;
1. IMPOSTE RELATIVE ALL’AGGIUDICAZIONE
Categoria Catastale: Comune di Paese (TV) - Sez. A – Catasto fabbricati - via Postumia Romana:
Fg. 3 Mn. 169 sub. 1 – P.T sup. cat. 409 mq area urbana;
Fg. 3 Mn. 169 sub. 2 – P.T,1 cat. A/3 cons. 7 vani sup. cat. 148 mq abitazione;
Fg. 3 Mn. 169 sub. 3 – P.T. cat. C/6 cons. 81 mq sup. cat. 81 mq garage.
Cedente: PERSONA FISICA (SOGGETTO FALLITO).
Atto soggetto ad Imposta di Registro
Imposte relative all'aggiudicazione dipendenti da destinazione prima casa o seconda casa.
Prima casa: Calcolo Imposta di Registro 2% (o imposta minima di Euro 1.000,00) sul valore di aggiudicazione (o sulla rendita catastale rivalutata) + Euro 100,00 di Imposta Catastali;
Seconda casa: Calcolo Imposta di Registro 9% (o imposta minima di Euro 1.000,00) sul valore di aggiudicazione (o sulla rendita catastale rivalutata) + Euro 100,00 di Imposta Catastali;
Calcolo sulla rendita Catastale:
A/3: Euro 433,82
C/6: Euro 150,60
Rendita Catastale Euro 584,42;
Coefficiente Prima Casa: 115,5 = Totale Euro 67.500,51;
Coefficiente Seconda Casa: 126 = Totale Euro 73.636,92;
2. ATTO NOTARILE
Valore approssimativo per aggiudicazione (spese proporzionali al valore di vendita):
sino ad Euro 100.000- onorario Notaio - circa Euro 1.400 + IVA + Cassa Notai;
sino ad Euro 150.000- onorario Notaio - circa Euro 1.500 + IVA + Cassa Notai;
Il Notaio incaricato alla vendita è il dott. Paolo Talice, studio notarile “Studio Notarile Associato Baravelli - Bianconi – Talice”, riferimento Sig.ra Lorella Rossi per un preventivo più dettagliato, Telefono: 0422.590022 – e-mail: lorella@notaitreviso.it;
3. SPESE/IMPOSTE/TASSE PER LA CANCELLAZIONE DELLE TRASCRIZIONI PREGIUDIZIEVOLI
Per la cancellazione delle trascrizioni pregiudizievoli (calcolo fatto dalla conservatoria dei registri immobiliari in base a: valore di aggiudicazione del bene - valore della ipoteca) si indica un valore approssimativo tra Euro 2.000,00 e Euro 3.500,00
Trascrizioni riportate a pagina 36 a pagina 40 della perizia – capitolo “VERIFICA TITOLO DI PROVENIENZA E TRASCRIZIONI PREGIUDIZIEVOLI”
4. e 5. SPESE EMISSIONE ATTESTATO ENERGETICO E CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA
Certificato APE (attestato di prestazioni energetiche) circa Euro 300/400;

N.B.
*Per la partecipazione all’asta è sufficiente presentare una CAUZIONE pari al 10% del PREZZO OFFERTO da costituirsi tramite ASSEGNO/I CIRCOLARE/I e/o VAGLIA POSTALE/I, non trasferibile/i, INTESTATO/I a:
TRIBUNALE DI TREVISO - FALLIMENTO N. 121/2019
*Non serve nessun assegno di fondo spese di trasferimento in quanto le spese sopra dettagliate (ad esclusione dell’IVA) vengono versate direttamente al Notaio incaricato del trasferimento dell'unità;
*Le cancellazioni delle trascrizioni pregiudizievoli (per intenderci la sentenza di fallimento, ipoteche volontarie e giudiziarie) saranno eseguite successivamente al trasferimento del bene, a cura del Notaio designato e con apposito provvedimento del Giudice Delegato ai sensi dell'art. 108, comma 2, Legge Fallimentare;
*I beni non potranno essere trasferiti a soggetto diverso da quello che abbia presentato l’offerta;
*L’offerta non potrà essere inferiore al prezzo base di vendita, pena nullità della stessa.

Come posso partecipare ad un’asta?

Prendere parte ad un'asta è molto semplice. Guarda i nostri video e scegli i tuoi migliori affari, anche con le aste online!

scopri come partecipare